Regione Abruzzo, Dipartimento Infrastrutture-Trasporti-DPE – Circolare prot. n.: RA/227101/20 del 27.07.2020

OGGETTO: L.R. 30 giugno 2020, n.11 "Modifiche e integrazioni  alla L. R. 11 agosto 2011, n.28 (norme per la riduzione del rischio sismico e modalità di vigilanza e controllo su opere e costruzioni in zone sismiche)".

- Comunicazione avvio nuova piattaforma MUDE;

- Sollecito trasmissione referente per utilizzo piattaforma MUDE-RA per comuni che non abbiano ancora provveduto.

 

Di seguito si allega la circolare pervenuta dalla Regione Abruzzo, Dipartimento Infrastrutture-Trasporti-DPE in merito all’oggetto: "cliccare sul seguente link per scaricare la comunicazione".

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Assemblea iscritti 25.06.2020 - Relazione Delegato Cassa

OGGETTOAssemblea iscritti 25.06.2020 - Relazione Delegato Cassa .

 

In allegato si riporta la relazione stilata all’Assemblea degli iscritti (tenutasi in modalità videoconferenza) il 25 giugno 2020 inerente l’oggetto.

 * Relazione: "cliccare qui, per scaricarla" ; 

* Allegato 1: "cliccare sul seguente link per scaricarlo" ;

* Allegato 2: "cliccare sul seguente link per scaricarlo"

 

 

Cordiali saluti

Il Delegato Cassa Geom. Andrea Cantoresi

Cassa Geometri: Polizza sanitaria integrata.

Oggetto: Polizza sanitaria integrativa.

 

La Cassa Geometri ha sottoscritto una convenzione con la società AON/ONEnet che consentirà agli iscritti ed ai pensionati attivi già beneficiari della polizza sanitaria gratuita sottoscritta con Unisalute di accedere, a condizione agevolate, ad un network di strutture sanitarie per effettuare ulteriori accertamenti, visite specialistiche, trattamenti fisioterapici, cure odontoiatriche e in caso di ricovero, non compresi nella politica sanitaria stipulata dalla Cassa in favore degli iscritti. Tali agevolazioni sono estese gratuitamente anche a familiari e ascendenti.

La convenzione prevede l'applicazione di tariffe particolarmente vantaggiose presso le migliori strutture ospedaliere, ambulatoriali, fisioterapiche e odontoiatriche, garantendo così la possibilità di beneficiare di prestazioni sanitarie con medici professionisti dagli alti standard qualitativi ed ai migliori prezzi di mercato. Il network sanitario ONEnet comprende infatti oltre 10mila strutture localizzate in tutte le province italiane, assicurando un'omogenea presenza su tutto il territorio nazionale.

L'adesione è già attiva per tutti gli iscritti ed i pensionati attivi mentre occorre, al fine di renderla operativa ed estenderla hai propri familiari e ascendenti, registrarsi sul sito web www.onecare.aon.it per ricevere le credenziali di accesso personali. Tramite il portale è possibile prenotare la relativa prestazione presso le strutture disponibili e con i professionisti più idonei alle proprie esigenze. In alternativa alla prenotazione tramite portale, prenotazioni e richieste di informazioni potranno essere effettuate tramite il call center (02 87232356) o all'indirizzo e-mail dedicato (rete.onecare@aon.it).

In allegato troverete la schermata della pagina del sito (allegato 1) e la news relativa (allegato 2). Per ulteriori informazioni potete consultare anche il sito web www.onecare.aon.it .

La prossima settimana, la Cassa Geometri provvederà ad inviare una comunicazione informativa a tutti gli iscritti che consentirà di "atterrare" direttamente sulla pagina dedicata alla convenzione sul sito web (allegato 3).

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

FONDAZIONE GEOMETRI ITALIANI – Documentazione inerente la copertura assicurativa

Si riporta la documentazione inerente la copertura assicurativa gratuita di RC PROFESSIONALE stipulata da FONDAZIONE GEOMETRI ITALIANI con la compagnia AIG Europe SA, valida e già attiva per i Geometri Neo/Re-iscritti all’Albo professionale nel periodo: 30.06.202031.12.2020

 

* dichiarazione di Assicurazione e condizioni contrattuali

* modulo denuncia sinistri

 

 

Il neo/re iscritto NON deve fare nulla, è automaticamente incluso.

 

 

La garanzia è valida dalle ore 24:00 del 30/06/2020 alle ore 24:00 del 30/06/2021

 

 

Gli estremi da indicare nelle vostre lettere di incarico sono:

Compagnia: AIG EUROPE SA

Numero della polizza: IFL0012909

Massimale per assicurato e per periodo di copertura: 250.000 Euro.

Scadenza: 30/06/2021

 

 

La copertura assicurativa è sintetizzata nei seguenti punti:

* Ampiezza della garanzia: Copertura di tutti i rischi derivanti dall’attività professionale (Es. funzioni previste dal D.lgs.81/2008, attività di certificatore in materia energetica e acustica e attività di amministratore di condominio);

* Responsabilità civile professionale: Copertura per i danni derivanti da richieste di risarcimento avanzate per errori professionali anche nel caso in cui l’autorità giudiziaria competente abbia stabilito che l’Assicurato ha operato oltre le proprie competenze professionali;

* Danni a cose o a persone: Copertura per le richieste di risarcimento per danni a cose o persone derivanti direttamente da un errore professionale; 

* Interruzioni o sospensioni di attività di Terzi: Copertura per i danni derivanti dalle richieste di risarcimento avanzate per interruzioni o sospensioni (totali e parziali) e per mancato o ritardato inizio di attività esercitate da terzi derivanti da un errore professionale dell’Assicurato;

* Responsabilità in solido: se l’Assicurato è responsabile in solido con altri soggetti, la polizza corrisponderà quanto dovuto in solido dall’Assicurato, fermo il diritto di rivalsa nei confronti dei terzi responsabili;

Per ogni richiesta di risarcimento è prevista una franchigia fissa € 500 ad eccezione dell’attività riconducibile al D. Lgs. 81/08 per la quale è applicabile uno scoperto del 10% con un minimo di € 1.500 ed un massimo di € 5.000.

 

PS: ARGOMENTO ECOBONUS

L’attività professionale inerente certificazioni e/o dichiarazioni in ambito energetico svolta ai sensi del DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34 Articolo 119 comma 14 “Incentivi per efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici” è coperta nei termini contrattualmente previsti. Siamo però tutti in attesa di conoscere regolamento agenzia entrate che uscirà presumibilmente intorno al 18 agosto.

Si rammenta che ai sensi di legge la polizza deve prevedere un massimale adeguato al numero delle attestazioni o asseverazioni rilasciate e agli importi degli interventi oggetto delle predette attestazioni o asseverazioni e, comunque, non inferiore a € 500.000,00 ma non è escluso che la polizza richiesta debba essere dedicata esclusivamente a tali lavori.

 

Cliccare sul seguente link per scaricare: “Fondazione Geometri Italiani - Dichiarazione di assicurazione+testo+modulo denuncia sx Polizza Nr.IFL0012909” .

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni:

Marco Oliveri, Sales Executive Affinity Segment

Marsh S.p.A.

+393409558726

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Contributi 2019 – recupero rate sospese e non pagate COVID-19

E’ da oggi attiva la funzione per il recupero delle rate sospese (febbraio/giugno 2020) e non pagate a seguito dell’emergenza COVID-19.
 
Il Consiglio di Amministrazione, infatti, considerata la situazione di emergenza che ha interessato il Paese e per venire incontro alle esigenze degli iscritti nella fase di ripresa delle attività economiche, ha ritenuto di prevedere massima flessibilità e dilazione del versamento per il saldo delle rate sospese dei contributi dovuti per il 2019 scadute tra il 23 febbraio 2020 e il 30 giugno 2020.
 
In tal senso, sarà possibile pagare l’importo complessivo delle rate rientranti nel periodo di sospensione, senza interessi di rateizzazione e senza oneri accessori, con una dilazione, da 4 fino a 24 mesi, con il solo vincolo che la rata dovrà avere un importo minimo pari a € 50,00,
 
La scelta della modalità di pagamento dovrà essere effettuata entro il 27 ottobre 2020, attraverso la nuova funzione Pagamento accertamenti presente all’interno del servizio online Portale dei Pagamenti, nell’area riservata del sito web della Cassa Geometri.
 
La prima rata del piano di ammortamento avrà decorrenza dal mese successivo all'attivazione, salvo la prima rata dei piani attivati in ottobre che avrà scadenza nello stesso mese.
 
Si segnala, infine, che gli importi relativi alle eventuali rate non pagate, scadute prima del periodo di sospensione, potranno essere regolarizzati, maggiorati di sanzioni e interessi, attraverso la funzione Visualizzazione e pagamento morosità del Portale dei Pagamenti.

 

Perplessità sulle scelte politiche relative alla destinazione riservata alla storica sede dell’Ex ITG “Carlo Forti” di Via Cona – Teramo

 

Il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo mostra perplessità sulle scelte politiche relative alla destinazione riservata alla storica sede dell’Ex ITG “Carlo Forti” di Via Cona – Teramo.

 

 Facendo seguito agli articoli di stampa locale sulle difficoltà di reperimento di ulteriori aule per l’avvio in sicurezza del prossimo anno scolastico, anche considerando gli appelli nel merito di alcuni Dirigenti Scolastici del territorio (cfr. articolo de “Il Centro” del 5 luglio u.s. – «Scuole, due dirigenti su cinque chiedono al Comune nuovi spazi» e stampa locale), questo Collegio sente il bisogno di avere delucidazioni sulle scelte politiche e sui i possibili scenari che si prospettano all’orizzonte della storica sede dell’Ex ITG “Carlo Forti” di Via Cona poiché, conseguentemente, la questione assume estrema rilevanza sul futuro dell’indirizzo di studi CAT (Costruzioni, Ambiente e Territorio), che forma oggi i geometri di domani.

 

Pur conservando il plesso di Via Cona, le già annose vicissitudini di ridimensionamento dell’Ex ITG “Carlo Forti”, da tempo accorpato all’IIS “Pascal-Comi-Forti” con sede centrale in Via Bafile, destano oggi forti preoccupazioni dal momento che è proprio nelle fasi emergenziali che potrebbero scaturire le scelte più ingiuste ed affrettate.

 

Come citato nell’articolo infatti, la sede di Via Cona, di proprietà della Provincia di Teramo, ospita – nell’ala sud – la scuola primaria comunale “Fornaci-Cona”, a causa dell’inagibilità del rispettivo stabile: se da una parte si rileva un ineccepibile spirito di solidarietà istituzionale, di contro, questo Collegio non può sottacere sui propositi di ampliamento, anche solo potenziali, dell’istituzione scolastica ospite, a scapito di chi storicamente occupa i locali.

 

Non è possibile assistere attoniti, solo in quanto minoranza, ai continui intenti di rimaneggiamento degli spazi oggi destinati alle classi dei futuri geometri, perché ciò non consente agli addetti ai lavori di operare con la serenità di chi invece dovrebbe potenziare questo importante indirizzo di studi, suggerendone la scelta, al fine di riportare il trend delle iscrizioni verso numeri meno allarmanti. C’è pertanto assoluto bisogno di pragmatismo e certezze, far leva cioè su tutte quelle potenzialità che solo la storica sede può garantire nella sua interezza, sia in termini di spazi che di attrezzature installate. Oltretutto, è noto che è stata da poco tempo terminata la seconda aula di informatica dotata di strumenti di modellazione CAD e BIM di ultima generazione, proprio attestata al limite dell’ala sud del plesso.

 

Anche in considerazione della leggera ripresa del numero di iscritti degli ultimissimi anni, non si può ora rischiare per altre ingerenze di sorta.

 

            Fugando ogni intento di opportunismo e/o indelicatezza, perfettamente consci del momento economico che attraversa il Paese, i Consiglieri di questo Collegio non possono e non vogliono più sorvolare sul rischio di prossimi trasferimenti, finora fortunatamente scongiurati, perché ne va dell’identità e del senso di appartenenza ad un indirizzo di studi di gloriosa memoria. Non possono e non vogliono dimenticare le innumerevoli figure professionali formatesi in questo istituto (tra cui il Vice Sindaco Cavallari).

 

Pur vivendo nella società «liquida» fondata negli archetipi delle non-relazioni, il Collegio dei geometri desidera invece risultare il contrappunto a questa tendenza, senza scadere nel nichilismo dilagante di chi non si sente legato a niente e nessuno, accettando inerme le scelte operate da altri.

 

Alla luce di tutti gli accadimenti nefasti vissuti dalla nostra regione, è tacitamente riconosciuto il ruolo del geometra professionista quale figura-chiave nella conoscenza e nella gestione del territorio, cerniera insostituibile posta tra i cittadini e quell’apparato statale ancora così farraginoso.

 

Il Collegio tutto, in ultimo, vuole perorare la causa dei valori della tradizione, del senso di comunità e della libertà di appartenere a quel mondo di tecnici di cui questo Paese ha ancora un disperato bisogno, con la certezza di non trovare alcuna smentita. In definitiva, il Collegio tutto ribadisce la tutela della storica sede di Via Cona, senza dover registrare ulteriori limitazioni, ove continuare a formare i geometri del futuro che questo Collegio sarà lieto di rappresentare.

 

I Consiglieri del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo

 

CNGeGL: "Gestione del servizio di rilascio degli estratti di mappa ad uso aggiornamento. Sostituzione degli estratti di mappa in scadenza nel periodo di emergenza"

OGGETTO: "Gestione del servizio di rilascio degli estratti di mappa ad uso aggiornamento. Sostituzione degli estratti di mappa in scadenza nel periodo di emergenza".

 

Il CNGeGL informa che in data 6 luglio 2020 la Direzione Centrale Servizi Catastali, Cartografici e di Pubblicità Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate ha trasmesso anche al ns. Consiglio Nazionale una nota (che si riporta di seguito) con la quale è stata posta in evidenza la proroga al 29 ottobre 2020 del termine di validità anche degli estratti di mappa catastale ad uso aggiornamento ("in scadenza tra il 31 gennaio e 31 luglio 2020" e non ancora  utilizzati per la predisposizione di un atto di aggiornamento Pregeo), fissato inizialmente al 15 giugno c.a. (ex art. 103, comma 2, del D.L. n. 18/20, come modificato dalla legge di conversione n. 27/20; cfr. circolare CNG del 4 maggio 2020, prot. n. 5029).

Pertanto i professionisti incaricati, per potersi avvalere dell'anzidetta proroga, dovranno "scaricare nuovamente l'estratto di mappa dal loro cruscotto", come da specifico avviso già inserito sulla home page di Sister.

Nota Agenzia Entrate"cliccare sul seguente link per scaricare la nota".

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

AGENZIA ENTRATE TERAMO: EMERGENZA CORONAVIRUS - MODALITA' DI RICHIESTA ED EROGAZIONE DEI SERVIZI DI PUBBLICITA' IMMOBILIARE E DEI SERVIZI CATASTALI

 

Come noto, allo scopo di limitare il diffondersi dell’epidemia, il personale dell’Agenzia delle Entrate è stato incaricato di svolgere attività di back office in modalità di lavoro agile, con conseguente riduzione del personale dedicato a rendere l’attività lavorativa in presenza, comunque da svolgere nel rispetto del distanziamento sociale e delle tutele previste dalla normativa emanata per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

 

Con la nota che pubblichiamo di seguito l’Agenzia delle Entrate – ufficio Territorio di Teramo, intende precisare, in itinere, le modalità di accesso ai servizi di Pubblicità Immobiliare e a quelli di natura Catastale: 967 in 02.07.2020 Pubblicità Imm. e Servizi Catastali

 

Vi invitiamo a visionare la circolare citata, in quanto in essa viene indicata anche la procedura di prenotazione appuntamenti presso l’Agenzia delle Entrate

 

 

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria

 

ORDINANZE n.: 102 - 103 e 104

---------------------------------------

Ordinanza n.104

---------------------------------------

Di seguito riportiamo l’Ordinanza n.104 che definisce le modalità per l'assegnazione dei contributi di cui all'articolo 9-undetricies del decreto-legge 24 ottobre 2019 n.123, ai comuni di cui agli allegati 1, 2 e 2-bis al decreto-legge 17 ottobre 2016, n.189 con meno di 30.000 abitanti.

Clicca sul seguente link per scaricarla: "Ordinanza 104" .

---------------------------------------

Ordinanza n.103

---------------------------------------

Di seguito riportiamo l’Ordinanza n.103 relativa ai termini di scadenza della domanda per danni lievi, differimento dei termini per effetto Covid-19 e misure in favore dei professionisti:

- la presentazione delle domande di contributo per la riparazione dei danni lievi è prorogata al 20 Settembre 2020; 

- la scadenza della segnalazione del danno da sisma per ruderi ed edifici collabenti vincolati è prorogato al 15 luglio 2020;

- i termini sospensivi delle attività edilizie disposti dal DPCM del 22 marzo 2020 sino alla ripresa dei lavori e comunque non oltre il termine del 4 maggio 2020 stabilito dal DPCM 26 aprile 2020, non sono computati ai fini della decorrenza del termine per l’esecuzione dei lavori;

- è istituito il Servizio Assistenza ai professionisti;

- viene chiarita la "concentrazione degli incarichi".

Clicca sul seguente link per scaricarla: "Ordinanza 103" .

---------------------------------------

Ordinanza n.102

---------------------------------------

Di seguito riportiamo l’Ordinanza n.102 relativa dello schema di convenzione con l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’Impresa S.p.a. . INVITALIA per il supporto amministrativo per l’accesso ai contributi di cui all’art. 23 comma 1 del decreto legge 17 ottobre 2016 n. 189 per il finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Clicca sul seguente link per scaricarla: "Ordinanza 102" .

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria del Collegio

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.