Adempimenti dichiarativi e contributivi 2021 - SCADENZA 30.09.2021

Dichiarazione dati reddituali

 

La dichiarazione dei redditi professionali deve essere presentata direttamente alla Cassa Geometri, attraverso il servizio Adempimenti Dichiarativi presente nell’area riservata. Le istruzioni per la compilazione online della dichiarazione sono riportate in fondo alla pagina.

 

Sono tenuti a presentare la dichiarazione i geometri che nell'anno 2020 presentano almeno un giorno di iscrizione indipendentemente dall'attuale posizione iscrittiva e/o dal possesso di una partita IVA attiva, individuale o da studio associato.

 

I geometri che rientrano in questa categoria devono presentare necessariamente la dichiarazione, anche qualora gli imponibili di natura professionale dichiarati all'amministrazione finanziaria dovessero risultare pari a “0” (zero) o essere negativi. Le specifiche per la determinazione delle basi imponibili ai fini del calcolo dei contributi dovuti sono riportate in fondo alla pagina.

 

Il termine per la presentazione della dichiarazione e per il pagamento dei contributi è il 30 settembre 2021.

 

Il mancato rispetto delle scadenze previste dal Regolamento sulla contribuzione per la presentazione e/o la rettifica della dichiarazione reddituale e per il pagamento dei contributi comporterà l’applicazione delle corrispondenti sanzioni.

 

ATTENZIONE:
presentando la dichiarazione entro il 31.12.2021 viene applicata la sanzione per tardiva comunicazione di € 67,00. Oltre tale termine sarà applicata la sanzione per omessa dichiarazione nella misura di € 200,00 fino al 31 marzo 2022 se accompagnata dal pagamento delle somme dovute per contributi ed interessi 
e di € 800,00 dopo quest’ultima data.

 


Chi non è tenuto alla presentazione della dichiarazione

 

Non devono presentare la dichiarazione i geometri praticanti e i geometri iscritti nel corso del 2021 (neo iscritti 2021 e re-iscritti 2021 che nel 2020 non erano iscritti).

 

Eredi di geometri deceduti

 

Gli eredi di professionisti deceduti possono presentare la dichiarazione dei redditi 2021 rivolgendosi al Collegio di ultima iscrizione, oppure contattando la Cassa attraverso il servizio Assistenza al numero 06326861.

Per ulteriori informazioni: https://www.cassageometri.it/adempimenti-dichiarativi

 

Reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con assegno invalidità nel 2020

Si comunica che l'art. 37 del decreto legge 25 maggio 2021 n. 73 (pubblicato in GU, Serie Generale, del 25 maggio 2021) ha previsto la riapertura dei termini per la richiesta del cd. Reddito di ultima istanza (Art. 44 del decreto legge 17 marzo 2020 n. 18, convertito con modificazioni dalla legge 24 aprile 2020, n. 27) in favore dei liberi professionisti titolari di pensioni di invalidità.

Pertanto coloro che, in quanto titolari di pensione di invalidità, non hanno avuto accesso nel 2020 all'indennità di cui sopra potranno presentare domanda di corresponsione a partire dalle ore 12:00 di lunedì 14 giugno 2021 e fino al 31 luglio 2021 .

La domanda dovrà essere presentata mediante l'apposito servizio online dedicato, attivo nell'area riservata del sito web www.cassageometri.it.

 Alleghiamo la circolare della Cassa Geometri: Bonus professionisti con assegno di invalidità nel 2020

 

Giornata dedicata ai contributi e al welfare - sabato 19 giugno 2021

Cassa Geometri, al fine di essere più vicina ai propri iscritti e garantire una maggiore assistenza, prosegue nell’iniziativa dell’apertura degli uffici per un sabato al mese.

 

Il prossimo sabato 19 giugno sarà in particolare dedicato ai temi dei contributi e del welfare.

 

Gli iscritti avranno così l’opportunità di verificare la propria posizione contributiva, ottenere supporto in merito agli adempimenti contributivi, effettuare domande di rimborso, di ricongiunzione e di riscatto ed essere informati sulle ultime novità come ad esempio l’esonero contributivo. Avranno inoltre a disposizione il personale della Cassa per approfondire e ricevere informazioni in merito all’offerta di welfare ed in particolare all’estensione della polizza sanitaria.   

 

Sabato 19 giugno il servizio sarà offerto dalle 9.00 alle 13.00 contattando il numero dedicato 06/32686300.

 

Si ricorda che le successive aperture del sabato - dopo il 19 giugno - saranno il 18 settembre, il 16 ottobre, il 13 novembre, ed il 18 dicembre. Saranno in seguito comunicati i temi trattati nel corso delle prossime aperture

Nota Cassa: apertura Cassa sabato 19.06.2021

ATTIVAZIONE PROCEDURA MODELLO DF-RED 2021 online PER I PENSIONATI

Dal 7 giugno è attiva la procedura online per la compilazione e la trasmissione del Modello DF-RED 2021, che tutti i pensionati sono tenuti a trasmettere entro il prossimo 30 settembre.

Per accedere al servizio online occorre cliccare sul box rettangolare Modello DF RED” presente sulla homepage ed inserire le credenziali personali

QUALORA IL PENSIONATO ABBIA SMARRITO O DIMENTICATO LE PASSWORD PERSONALI E/O IL PIN, NELLA STESSA PAGINA TROVERÀ LE ISTRUZIONI UTILI PER RECUPERALI.  

 

Una volta effettuata l’autenticazione, per accedere alla procedura online, sarà sufficiente cliccare su “Modello DF-RED” e compilare la dichiarazione. Per completare l’operazione e salvare i dati trascritti dovrà essere inserito il “PIN” personale.

 

Qualora il pensionato non sia in possesso degli strumenti necessari per inviare la comunicazione online in modo autonomo, potrà eccezionalmente rivolgersi al Collegio dei Geometri di appartenenza che lo aiuterà nella compilazione e trasmissione del modello.

 

L'invio del mod. DF-RED è obbligatorio, pur se la situazione reddituale del pensionato è invariata rispetto all'anno precedente e/o se è stata presentata la dichiarazione dei redditi alla Stato (modello redditi o modello 730). Qualora entro il citato termine del 30 settembre non pervenga il modello richiesto, la Cassa Geometri si riserva di sospendere o ridurre le eventuali prestazioni collegate al reddito erogate, non potendo accertare i dati reddituali indispensabili per la quantificazione delle stesse.

 

Anche per il corrente anno il “QUADRO B - RICHIESTA DELLE DETRAZIONI DALL'IMPOSTA” è già precompilato con i dati presenti negli archivi della Cassa; tale quadro dovrà essere modificato solo in caso di variazione degli stessi, altrimenti basterà confermarlo. Si precisa che in caso di possesso di più trattamenti pensionistici le detrazioni dall’imposta spettano su tutte le pensioni e che, nell'ipotesi in cui i dati comunicati comportino una riduzione delle stesse, i maggiori conguagli fiscali negativi che la Cassa - in qualità di sostituto d'imposta - provvederà a recuperare, saranno rateizzati a partire dalla prima rata utile.

 

E’ opportuno leggere attentamente le istruzioni prima della compilazione del modello onde non incorrere in errori che potrebbero comportare la riduzione dell’importo della pensione in pagamento

Di seguito nota della Cassa Geometri: 576 in 07.06.2021 Cassa

News nuovo sito Cassa Geometri

 

È online il nuovo sito della Cassa Geometri, che si presenta completamente rinnovato, sia nella grafica che nei contenuti, per dare una risposta sempre più veloce ed efficace alle esigenze degli iscritti. Accessibile da qualsiasi piattaforma tecnologica, dal pc allo smartphone al tablet, il sito si presenta con quattro sezioni principali - Chi siamo, Cassa per te, News&Media e Contatti dove l'impaginazione e la riorganizzazione delle informazioni sono finalizzate a facilitare la navigazione e la lettura, anche al fine di valorizzare i servizi che la Cassa offre agli iscritti.

Di seguito il link per il collegamento al sito della Cassa: https://www.cassageometri.it/.

 

POLIZZA SANITARIA INTEGRATIVA

Si amplia il pacchetto di servizi e prestazioni che la Cassa Geometri garantisce ai propri iscritti attraverso la nuova polizza di assistenza sanitaria, stipulata con UniSalute, con l’obiettivo di offrire una copertura ancora più capillare in caso di malattia e una prevenzione ancora più efficace.
 
Ricovero per grandi interventi chirurgici, spese per terapie radianti e chemioterapie, prestazioni specialistiche per la prevenzione annuale, visite specialistiche ed esami di alta diagnostica, pacchetto maternità. Sono queste alcune delle novità previste dalla nuova assicurazione sanitaria integrativa che la Cassa Geometri mette a disposizione degli iscritti e dei pensionati in attività ed estendibile anche ai nuclei familiari.
 
Grande attenzione posta alla prevenzione, in considerazione della sua importanza sia per l’aumento delle aspettative di vita sia per la riduzione dell’incidenza e della gravità di alcune patologie.
 
In particolare, tra le novità della nuova polizza si evidenziano: pacchetto per la prevenzione annuale, comprensivo di una serie di prestazioni tra cui l’esame emocromocitometrico completo, l’esame delle urine, l’elettrocardiogramma base e la visita specialistica oculistica; per gli uomini di età superiore a 40 anni, una volta all’anno, PSA, PSA free, ecografia prostatica, ECG da sforzo ed ecografia transrettale; il pacchetto maternità, che prevede una serie di prestazioni quali ecografie, inclusa la morfologica, quattro visite di controllo ostetrico-ginecologiche, un esame a scelta tra amniocentesi, villocentesi o test equivalente, ecografia fetale e visita di controllo ginecologico post parto; introduzione del test HPV (papilloma virus) per le donne di età superiore ai 30 anni una volta ogni due anni; indennità da non autosufficienza, indennizzo forfettario in caso di non autosufficienza per un importo pari a 1.600 euro mensili per 60 mesi.

Di seguito pubblichiamo nota della Cassa Geometri: Comunicazione prot.350453-SP

CASSA GEOMETRI: Dichiarazione reddituale 2020 – scadenza: 15 ottobre 2020

Oggetto: Adempimenti dichiarativi e contributivi entro e non oltre il 15.10.2020.

 

Si ricorda che il Consiglio di Amministrazione della Cassa Geometri ha disposto la proroga al 15 ottobre 2020 del termine per la presentazione della dichiarazione e del pagamento della contribuzione.

I pagamenti in unica soluzione attivati dopo la proroga dovranno essere effettuati entro il 15 ottobre; stessa scadenza avrà pure la prima rata delle rateizzazioni in 4 o 1 O rate, mentre la seconda rata scadrà il 27 ottobre.

Nella sezione "ADEMPIMENTI DICHIARATIVI E CONTRIBUTIVI 2020" presente nella home page del sito della Cassa è consultabile la guida operativa del servizio, che qui si allega: http://www.collegiogeometriteramo.it/images/IstruzioniCompilazioneDichiarazione2020.pdf .

Alcune info al seguente link: http://www.cassageometri.it/it/cassa/guide/adempimenti-dichiarativi-e-contributivi-2020 .

 

Sono tenuti a presentare la dichiarazione i geometri che nell'anno 2019 presentano almeno un giorno di iscrizione indipendentemente dall'attuale posizione iscrittiva e/o dal possesso di una partita IVA attiva, individuale o da studio associato.

I geometri che rientrano in questa categoria devono presentare necessariamente la dichiarazione, anche qualora gli imponibili di natura professionale dichiarati all'amministrazione finanziaria dovessero risultare pari a “0” (zero) o essere negativi.

Le specifiche per la determinazione delle basi imponibili ai fini del calcolo dei contributi dovuti sono riportate in fondo alla pagina.

Il termine per la presentazione della dichiarazione e per il pagamento dei contributi è il 15 ottobre 2020.

Il mancato rispetto delle scadenze previste dal Regolamento sulla contribuzione per la presentazione e/o la rettifica della dichiarazione reddituale e per il pagamento dei contributi comporterà l’applicazione delle corrispondenti sanzioni.

Chi non è tenuto alla presentazione della dichiarazione.

Non devono presentare la dichiarazione i geometri praticanti e i geometri iscritti nel corso del 2020 (neo iscritti 2020 e re-iscritti 2020 che nel 2019 non erano iscritti).

Eredi di geometri deceduti.

Gli eredi di professionisti deceduti possono presentare la dichiarazione dei redditi 2020 contattando la Cassa stessa attraverso il servizio Assistenza al numero 06-326861.

 

Cordiali saluti

La Segreteria

Proroga del termine adempimenti dichiarativi e contributivi

Pubblichiamo di seguito la comunicazione del Direttore Generale prot. 1247611-SDG relativa all'oggetto, con la quale si avvisa che il Consiglio di Amministrazione ha disposto la proroga al 15 ottobre p.v. del termine per la presentazione della dichiarazione e del pagamento della contribuzione.

I pagamenti in unica soluzione attivati dopo la proroga dovranno essere effettuati entro il 15 ottobre; stessa scadenza avrà pure la prima rata delle rateizzazioni in 4 o 1 O rate, mentre la seconda rata scadrà il 27 ottobre.

Circolare Cassa prot. n. 1247611-SDG: proroga termine adempimenti dichiarativi

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.