CNGeGL – Circolare prot. n.7922 del 14 giugno 2018 “REV - termine presentazione domande per esame REV”

Oggetto: REV - termine presentazione domande per esame REV.

 

Il CNGeGL comunica che è fissato al 7 settembre 2018 il termine ultimo per la presentazione delle domande d’esame REV, la cui data verrà resa nota successivamente. Pertanto, entro e non oltre tale termine gli interessati dovranno compilare ed inviare la domanda on line, sul sito www.rev.cng.it.

 

Le domande che perverranno oltre il termine sopra indicato non saranno prese in considerazione per l’attuale sessione ma saranno esaminate nella sessione d’esame successiva all’Assemblea Generale TEGoVA dell’autunno 2018, che presumibilmente avrà luogo nella primavera 2019.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

AGIT: 1988-2018 - 30 anni di Pregeo

AGIT vuole festeggiare questi 30 anni di Pregeo

 

Il 15 giugno dalle ore 10:00 alle ore 13:00 a Roma presso la sala Trilussa della Cassa Nazionale Geometri (Lungotevere Arnaldo da Brescia n.4, c.a.p. 00196)

Tavola Rotonda:

Interverranno:

• Ing. Carlo Cannafoglia – Direttore centrale Cartografia Catastale e Pubblicità Immobiliare dell’epoca;

• Geom. Piero Panunzi – già Presidente del CNGGL;

• Ing. Flavio Ferrante – Responsabile settore servizi cartografici Direzione Centrale catasto;

• Geom. Serafino Frisullo – Delegato CNGGL per il catasto;

• Dott. Geom. Pino Mangione – Presidente AGIT;

Saranno moderati da una giornalista per esporre i loro pensieri a riguardo.

La vostra presenza e i vostri interventi renderanno la giornata non solo celebrativa ma anche un momento di riflessione sulla nostra professione, sul modo di operare e sul nostro futuro.

 

La partecipazione e subordinata all’iscrizione obbligatoria. Posti limitati:

Iscriviti subito cliccando sul seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-30-anni-di-pregeo-dalla-nascita-a-oggi-46315882050

Locandina:  " Locandina " 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

ESAMI di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di geometra - sessione 2018.

Oggetto: Esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di geometra - sessione 2018 – Gazzetta Ufficiale n.41 – 4^ Serie Speciale - del 25 maggio 2018.

 

Si comunica che il Ministero dell’ Istruzione ha indetto la sessione 2018 degli Esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di Geometra, come da Ordinanza Ministeriale pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.41 – 4^ Serie Speciale - Concorsi ed esami del 25 maggio 2018.

 

Si precisa che la presentazione della domanda di esame per la sessione 2018 scadrà: lunedì 25 giugno 2018, tutta la documentazione dovrà pervenire al Collegio territoriale sede di residenza o di svolgimento del praticantato.

 

I candidati che al momento della presentazione della domanda di ammissione non abbiano completato il tirocinio ma che comunque lo completeranno entro e non oltre il 28 novembre 2018, devono dichiarare nell’istanza medesima che produrranno l’attestato di compimento della pratica professionale entro e non oltre il 28 novembre 2018.

 

La domanda redatta ai sensi di Legge (corredata di tutta la documentazione), dovrà essere indirizzata al Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo, Via A. De Albentiis n.12 – 64100 Teramo (TE), secondo una delle seguenti modalità:

a) a mezzo Raccomandata con avviso di ricevimento (fa fede il timbro dell’ufficio postale accettante, cui compete la spedizione);

b) a mano direttamente alla Segreteria del Collegio, esclusivamente la mattina, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 (il 13.06.2018 saremo chiusi per corso di aggiornamento);

c) tramite posta elettronica certificata, direttamente al Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo all’indirizzo: collegio.teramo@geopec.it, farà fede la stampa che documenta l’inoltro, in data utile, della PEC.

Si rammenta che l’invio tramite PEC dovrà essere effettuato da casella di posta elettronica certificata e non da posta elettronica convenzionale.

 

1) Lettera ai geometri candidati aventi diritto a sostenere gli esami:  " Lettera Collegio Geometri Teramo "

2) Ordinanza Ministeriale:  " Ordinanza Ministero "

3) Domanda di ammissione sessione 2018 più allegati:  " Domanda esami abilitazione geometri 2018 + allegati " 

4) il Modello F23 in formato editabile si può trovare su: https://www.amministrazionicomunali.it/modello_f23/modello_f23.php

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

 

 

N.B.:

Modello F23:

Campo 6: lo spazio “codice” deve essere obbligatoriamente compilato con il codice dell’ufficio o dell’ente al quale va riferito il versamento:

 

Ufficio Territoriale ATRI - Codice Ufficio: TAD -

Competenza territoriale: Atri, Castilenti, Cellino Attanasio, Montefino, Morro d'Oro, Notaresco, Pineto, Silvi.

Ufficio Territoriale GIULIANOVA - Codice Ufficio: TAI -

Competenza territoriale: Alba Adriatica, Ancarano, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Giulianova, Martinsicuro, Mosciano Sant'Angelo, Nereto, Roseto Degli Abruzzi, Sant'Egidio Alla Vibrata, Sant'Omero, Torano Nuovo, Tortoreto.

Ufficio Territoriale TERAMO - Codice Ufficio: TAS -

Competenza territoriale: Arsita, Basciano, Bellante, Bisenti, Campli, Canzano, Castel Castagna, Castellalto, Castelli, Castiglione Messer Raimondo, Cermignano, Civitella del Tronto, Colledara, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Isola del Gran Sasso d'Italia, Montorio al Vomano, Penna Sant'Andrea, Pietracamela, Rocca Santa Maria, Teramo, Torricella Sicura, Tossicia, Valle Castellana.

 

Chiusura sede.

Si comunica che, in occasione di un corso di formazione della Segreteria, il giorno 13 giugno 2018 gli uffici del Collegio rimarranno chiusi.

 

Gli uffici riapriranno regolarmente, con i consueti orari, dal 14 giugno 2018.

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria del Collegio

 

REGIONE ABRUZZO, Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila: “AVVISO ALL’UTENZA”.

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo Uffici Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila: Rettifica Avviso del 30 Aprile 2018 (riportato sotto nel riquadro per opportuna conoscenza).

 

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica che:

Considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 05/02/2018, Prot. n. 0032434/18, con la quale si comunicava che a far data dal 01.04.2018 i nuovi progetti devono essere presentati sulla piattaforma MUDE-RA;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 30/04/2018, Prot. n. 0122714/18, con la quale si comunicava che a far data dal 15.05.2018 tutte le pratiche devono pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (Condoni), Integrazioni);

Considerato che per problemi tecnici il sistema MUDE-RA non ha permesso la ricezione di: Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Integrazioni, Certificati di Idoneità Sismica (condoni), il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo;

Considerato altresì che per le Varianti, anche relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, il sistema MUDE-RA ne consente la ricezione;

Ritenuto che per tutte le procedure attualmente implementate nel sistema MUDE-RA (Nuovi progetti e Progetti di Variante sia di pratiche MUDE-RA che di pratiche cartacee) debba mantenersi l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

Ritenuto che per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

Ritenuto che per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (condoni) il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: dpc018@pec.regione.abruzzo.it;

 

per tutti i Progetti, siano Nuovi o di Variante (anche di pratiche originariamente cartacee), è mantenuto l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Dichiarazioni di Conformità e Certificati di Regolare Esecuzione il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo e per i Certificati di Idoneità Sismica (condoni), nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: dpc018@pec.regione.abruzzo.it.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

 

AVVISO PRECEDENTE:

 

REGIONE ABRUZZO Giunta Regionale Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali SERVIZIO GENIO CIVILE L’AQUILA - DPC018 - comunicazione del 30.04.2018.

 

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo - Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila.

  

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica che:

considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 05/02/2018, Prot. n. 0032434/18, con la quale si comunicava che le istanze sismiche devono essere presentate sul sistema informatizzato MUDE-RA con decorrenza 01.04.2018;

considerato che pervengono ancora numerose richieste da parte di professionisti di poter presentare le pratiche sismiche su supporto cartaceo oltre la scadenza prefissata e che tali richieste non possono trovare accoglimento in quanto non ricevibili;

ritenuto che anche per tutte quelle pratiche il cui iter è stato precedentemente avviato in formato cartaceo, devono essere trasmesse tramite la piattaforma MUDE-RA, le successive eventuali Varianti, Integrazioni, RSU e Collaudi;

 

che a far data dal 15/05/2018 tutte le pratiche dovranno pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo è stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Condoni, Integrazioni).

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

REGIONE ABRUZZO - Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di Teramo: “AVVISO ALL’UTENZA”.

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo Uffici Sismica del Servizio Genio Civile di Teramo: Rettifica Avviso del 27 Aprile 2018 (riportato sotto nel riquadro per opportuna conoscenza).

 

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica che:

considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 02/02/2018, Prot. n. 0031274/18, con la quale si comunicava che a far data dal 01.04.2018 i nuovi progetti devono essere presentati sulla piattaforma MUDE-RA;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 27/04/2018, Prot. n. 0121816/18, con la quale si comunicava che a far data dal 15.05.2018 tutte le pratiche devono pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (Condoni), Integrazioni);

Considerato che per problemi tecnici il sistema MUDE-RA non ha permesso la ricezione di: Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Integrazioni, Certificati di Idoneità Sismica (condoni), il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo;

Considerato altresì che per le Varianti, anche relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, il sistema MUDE-RA ne consente la ricezione;

Ritenuto che per tutte le procedure attualmente implementate nel sistema MUDE-RA (Nuovi progetti e Progetti di Variante sia di pratiche MUDE-RA che di pratiche cartacee) debba mantenersi l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

Ritenuto che per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

 

Ritenuto che per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (condoni) il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: dpc020@pec.regione.abruzzo.it

 

per tutti i Progetti, siano Nuovi o di Variante (anche di pratiche originariamente cartacee), è mantenuto l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

 

per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Dichiarazioni di Conformità e Certificati di Regolare Esecuzione il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo e per i Certificati di Idoneità Sismica (condoni), nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: dpc020@pec.regione.abruzzo.it.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

 

AVVISO PRECEDENTE

 

REGIONE ABRUZZO Giunta Regionale Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali SERVIZIO GENIO CIVILE TERAMO - DPC020 Prot. n.: 121816/18 del 27.04.2018.

 

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo - Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di Teramo.

 

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica:

considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 02/02/2018, Prot. n. 31274/18, con la quale si comunicava che le istanze sismiche devono essere presentate sul sistema informatizzato MUDE-RA con decorrenza 01.04.2018;

considerato che pervengono ancora numerose richieste da parte di professionisti di poter presentare le pratiche sismiche su supporto cartaceo oltre la scadenza prefissata e che tali richieste non possono trovare accoglimento in quanto non ricevibili;

ritenuto che anche per tutte quelle pratiche il cui iter è stato precedentemente avviato in formato cartaceo, devono essere trasmesse tramite la piattaforma MUDE-RA, le successive eventuali Varianti, Integrazioni, RSU e Collaudi;

 

che a far data dal 15/05/2018 tutte le pratiche dovranno pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo è stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Condoni, Integrazioni).

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

 

INCONTRO INFORMATIVO INAIL SEDE DI TERAMO - BANDO ISI 2017

OGGETTO: Progetto finanziamento alle imprese – Avviso pubblico ISI 2017. Incontro informativo 4 maggio 2018.

 

Il Vicario della Sede dell’Inail, Dott.ssa Ceci Maria comunica che alle ore 15:00 del 4 maggio c.a., presso l’auditorium della Sede Inail di Teramo sita in Via F. Franchi n.37, si svolgerà un incontro finalizzato a chiarire gli aspetti relativi al bando ISI 2017.

Saranno presenti, oltre al Direttore regionale Inail Abruzzo Dott. Nicola Negri ed al Direttore della Sede di Teramo Dott.ssa Marisa D’Amario, i professionisti della CONTARP (Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione) e della CTER (Consulenza Tecnica per l’Edilizia Regionale) Inail Abruzzo.

L’evento sicuramente può essere annoverato fra gli obiettivi dell’Istituto finalizzati a facilitare l’accesso ai finanziamenti per la realizzazione di progetti di investimento in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Di seguito si trasmette il programma dell’incontro: " Programma incontro venerdì 4 maggio 2018 "

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Beta Formazione Nuova Convenzione. Modulo di adesione aggiornato

 

Con riferimento alla convenzione stipulata tra il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Teramo e la BetaFormazione Srl, azienda leader per i corsi a distanza (on-line), trasmettiamo in allegato il nuovo modulo di adesione, utile e necessario per aderire alla formazione continua illimitata in e-learning, aggiornato con tutti gli eventi formativi disponibili.

 

Avvisiamo che, a partire dal mese di aprile, è stata stipulata una nuova convenzione che prevede un ulteriore sconto: con euro 110,00 iva inclusa si ha accesso alla piattaforma senza alcuna limitazione per 12 mesi

 

La quota annuale comprende: la fruizione di tutti i corsi, l'attivazione automatica di eventuali nuovi corsi prodotti nell'anno, l'esame finale (che si potrà svolgere presso la sede del Collegio di Teramo), l'invio dell'attestato di frequenza e il riconoscimento dei crediti formativi.

 

Sono esclusi i software, attivabili su richiesta integrando il costo.

 

Modulo di adesione (codice convenzione TEGEOM190): Modulo convenzionato

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.