News dal CNGeGL: Circolare n.:0012373 del 17.10.2018 - 1° gennaio 2019 - Obbligo Fatturazione Elettronica tra Privati

E-mail del 19 ottobre 2018:

 

 

OGGETTO: 1° gennaio 2019 - Obbligo Fatturazione Elettronica tra Privati.

 

Il CNGeGL porta a conoscenza che dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo di “fatturazione elettronica per tutte le operazioni fra privati (B2B o “Business to Business”)”: tutti avranno a che fare, quindi, con le ormai note “e-fatture”.

Fatte salve eventuali, e fortemente auspicabili, modifiche alla normativa vigente che impone il suddetto obbligo, il professionista o l’impresa dovranno emettere le “e-fatture” utilizzando una piattaforma digitale come quella proposta tramite il servizio GEO-FATTURA di GEOWEB, che presenta gli stessi requisiti di legge del Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate (Sdl) per la generazione, la gestione e la conservazione dei documenti fiscali.

L’ampliamento del servizio in essere, proposto gli Iscritti, consentirà la compilazione e la trasmissione delle fatture elettroniche anche tra Privati (B2B) già dal 1° novembre p.v., offrendo al professionista l’opportunità di fruire di una piattaforma digitale per ricevere, a sua volta, le fatture elettroniche, quali ad esempio quelle che sostituiranno obbligatoriamente le schede carburanti dal 1° gennaio 2019.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.geoweb.it o scrivere a info@geoweb.it.

 

Cordiali saluti

La Segreteria

 

E-mail del 24 ottobre 2018:

 

 

 

OGGETTO: 1° gennaio 2019 - Obbligo Fatturazione Elettronica tra Privati - INTEGRAZIONE.

 

Il CNGeGL precisa che con riferimento alla comunicazione dello scorso 19 ottobre, inerente l’obbligo, dal 1 gennaio 2019, della fatturazione elettronica tra privati, facendo seguito ad alcune richieste di chiarimento pervenute, si precisa che sono ad oggi esonerati dall’emissione della fattura elettronica gli operatori (imprese e lavoratori autonomi) che rientrano nel cosiddetto “regime di vantaggio” (di cui all’art.27, commi 1 e 2, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111) e quelli che rientrano nel cosiddetto “regime forfettario” (di cui all’art. 1, commi da 54 a 89, della legge 23 dicembre 2014, n. 190).

Per tali operatori, pur sussistendo l’esonero di cui sopra, non è preclusa la possibilità di emettere, comunque, fatture elettroniche nei rapporti commerciali tra privati, avvantaggiandosi della procedura telematica.

Quanto riportato rappresenta il quadro delle informazioni disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate alla data odierna.

 

Cordiali saluti

La Segreteria

News dal CNGeGL = "Si scrive: convegni, seminari, incontri. Si legge: reputazione, immagine, visibilità"

Si scrive: convegni, seminari, incontri. Si legge: reputazione, immagine, visibilità.

 

La partecipazione ai più importanti saloni dell’edilizia italiana MADE Expo e SAIE, come all’Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per vita”, ha fortemente contribuito a promuovere la figura del geometra quale attore fondamentale per la crescita e la difesa dell’ambiente, impegnato nella diffusione della cultura della sostenibilità.

Scenari selezionati e sapientemente abbinati a incontri di analogo rilievo, che si sono rivelati ideali per delineare le coordinate del geometra del Terzo Millennio, consolidare le relazioni con il territorio e con gli stakeholder, ampliare il consenso sociale, implementare la visibilità mediatica.

 

Dal 2014 ad oggi, la Categoria è stata protagonista dei più importanti saloni dell’edilizia italiana: Made Expo, che negli stessi anni con le piattaforme B(uild) SMART! e Village 24 ha moltiplicato le aree tematiche dedicate all’edilizia green e all’innovazione di prodotto, e SAIE, vetrina e “incubatore” di esperienze e progetti che coniugano il mondo delle costruzioni con quello della trasformazione digitale, al fine di ottimizzare i processi di prevenzione e manutenzione dell’ambiente costruito.



Alle partecipazioni settoriali si sono aggiunte quelle a RemTech Expo (l’unico evento internazionale permanente sulle bonifiche, rischi ambientali e naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici e chimica circolare), a Ecomondo (appuntamento di riferimento per la green e circular economy) e a Expo Milano 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”, la più grande occasione di visibilità nazionale e internazionale che le “sigle” della Categoria - Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri liberi professionisti e Fondazione Geometri Italiani - hanno inteso cogliere per promuovere la figura del geometra, quale attore fondamentale per la crescita e la difesa dell’ambiente, impegnato nella diffusione della cultura ecologica attraverso la partecipazione consapevole alla salvaguardia del Pianeta, a garanzia delle future generazioni (www.geometrinexpo.it).



Scenari selezionati cui si aggiungono - nel panorama nazionale - incontri di analogo rilievo come le annuali Assise dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, gli interventi alle Assemblee della Banca d’Italia e dell’Associazione Bancaria Italiana, il coinvolgimento nelle celebrazioni indette dall’Agenzia delle Entrate per la ricorrenza dei 130 anni dall’istituzione del Catasto in Italia e per l’esclusiva mostra “Roma, tra mappe e medaglie”, organizzata quest’ultima in occasione del Giubileo straordinario (8/12/2015 – 20/11/2016).

Completano l’insieme i convegni promossi da Sogei SpA sugli ultimi sviluppi della tecnologia di navigazione satellitare al servizio del professionista, la partecipazione del Presidente Maurizio Savoncelli al tradizionale incontro del 2 Giugno con il Capo dello Stato per la Festa della Repubblica e, nello stesso giorno, la presenza dei geometri volontari per il sisma nella parata in via dei Fori Imperiali.



Occasioni volte a rafforzare il dialogo con il Sistema Paese, al fine di costituire un esempio di sinergia pubblico-privato e migliorare la vita sociale, oltre che determinanti nel delineare le coordinate al geometra del Terzo Millennio, perfettamente inserito in un’economia circolare in cui, adottando la tecnologia all’avanguardia - droni, stampanti 3D, Mapping Mobile System terrestri, 3D City model e laser scanning, software in regime dinamico – pone la sua professionalità e le sue competenze al servizio delle politiche sostenibili: salvaguardia del territorio, sicurezza, risparmio energetico, riduzione del consumo di suolo.



I numeri della partecipazione: qui l'infografica sugli eventi, sui pubblici, il ritorno sull’investimento

 

Cordiali  saluti

La Segreteria del Collegio

CNGeGL: Circolare n.0012422 del 18.10.2018 – Convenzione tra il CNGeGL e la Croce Rossa Italiana – Riapertura termini presentazione domande.

Oggetto: Convenzione tra il CNGeGL e la Croce Rossa Italiana – Riapertura termini presentazione domande.

 

 

Il CNGeGL informa che in considerazione del protrarsi da parte dell’Ente Strumentale alla Croce Rossa Italiana, della necessità di reperire tecnici ai quali affidare gli incarichi oggetto della convenzione suddetta (cliccare qui per la convenzione:  " convenzione ") comunica la riapertura dei termini di presentazione delle domande di adesione da parte dei professionisti fino al 31 dicembre 2018.

Ogni professionista interessato dovrà sottoscrivere l’allegato fac-simile di dichiarazione e consegnarlo al Collegio di appartenenza (si raccomanda di leggere bene la dichiarazione che si sottoscrive).

Si precisa che, per una più ampia ripartizione degli incarichi, al singolo professionista non potrà essere affidato più di una delle prestazioni indicate.

Allegato fac-simile da riempire e far riavere al Collegio di appartenenza:  " Dichiarazione da riempire e firmare " .

 

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

CNGeGL: Circolare n.12375 del 17.10.2018 – Strumenti informativi a disposizione della Categoria – Le Convenzioni.

Oggetto: Strumenti informativi a disposizione della Categoria – Le convenzioni.

 

 

Il CNGeGL informa che proseguono le iniziative di comunicazione gestite dal Consiglio Nazionale, e in particolare la realizzazione di brevi video descrittivi delle convenzioni stipulate con:

Croce Rossa Italiana

http://www.lanzafischettocorfini.it/cng_gl/social/convenzione_croce_rossa.mp4  

ANCI

http://www.lanzafischettocorfini.it/cng_gl/social/fabbricati_comunali.mp4  

Agenzia del Demanio

http://www.lanzafischettocorfini.it/cng_gl/social/agenzia_demanio.mp4  

 

Qualora riteneste utile o opportuno utilizzarli le istruzioni da seguire sono le seguenti:

1. cliccare sull’indirizzo del video;

2. ad apertura del video sul browser, cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere l’opzione “Salva video con nome...” dal menù che apparirà. 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Salone CasaExpo Pescara Fiere 26-28 ottobre 2018. Partecipazione Collegio con stand e seminari formativi.

Si avvisano tutti gli iscritti che il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Teramo parteciperà, con un proprio stand espositivo, al Salone dell'Edilizia e dell'Abitare CasaExpo 2018, che si terrà presso Pescara Fiere nei giorni 26-28 ottobre 2018.

 

Durante l'apertura del Salone si terranno seminari gratuiti, accreditati presso il CNGeGL, che consentiranno l'acquisizione di crediti formativi.

 

Di seguito riportiamo indicazioni per la prenotazione agli eventi: MODALITA' ISCRIZIONE SEMINARI

Alleghiamo programma degli eventi formativi ed invito omaggio: PROGRAMMA SEMINARI - Invito OMAGGIO editabile_1.pdf

 

 

 

SAIE 2018 Autobus per giovedì 18 ottobre 2018

 

Il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo organizza per il giorno di giovedì 18 ottobre 2018 una visita in autobus alla Fiera dell`Edilizia di Bologna SAIE2018.

 

La partecipazione è aperta, oltre che agli iscritti al Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Teramo, anche a tutti coloro che svolgono attività inerenti il settore dell`Edilizia (Tecnici di Enti Pubblici, Titolari d`Imprese Edili, ecc.).

 

La quota di partecipazione è di euro 20,00 (venti/00), da pagare presso la Segreteria o a mezzo bonifico bancario intestato al Collegio IBAN: IT 63 O 03111 15300 000000002887, prima del 18 ottobre.

 

Per evitare il pagamento dell’ingresso, si consiglia di procurarsi il biglietto gratuito su siti di software a cui si è affiliati.

PROGRAMMA

 

La partenza è prevista alle ore 5.00 a Teramo – Piaz. Le San Francesco e verranno effettuate le seguenti soste di carico e scarico:

 

 

 

- Mosciano S. Angelo - Ingresso Autostrada A14 (ore 5.30)

 

- Val Vibrata - Ingresso Autostrada A14 (ore 5.45)

 

Il rientro a Teramo è previsto per le ore 22.00 circa.

 

Se di interesse, si prega di comunicarlo alla Segreteria del Collegio, pagando la quota di adesione e SPECIFICANDO LA ZONA DI PARTENZA, entro lunedì 15 ottobre 2018.

STUDIO DI INGEGNERIA CERCA DISEGNATORE TECNICO STRUTTURALE DI CARPENTERIA METALLICA E VETRO

 

Lo Studio Associato di Ingegneria DE.SA., con sede di lavoro in Mosciano Sant’Angelo c/o Blu Palace,

 

CERCA DISEGNATORE TECNICO STRUTTURALE DI CARPENTERIA METALLICA E VETRO

 

Il candidato si occuperà di progettare sistemi strutturali in base alle richieste tecniche del cliente, elaborare disegni, eseguire le distinte base e gli assiemi, rapportarsi con il responsabile di commessa e/o con il cliente.

 

Si richiede massima serietà, voglia di imparare, precisione ed attenzione al dettaglio e buone capacità di relazionarsi.

 

Non è richiesta la conoscenza del programma da utilizzare in quanto la risorsa sarà supportata dall’attuale responsabile dalla quale dovrà rendersi autonoma. È prevista la formazione del candidato.

 

Offerta: livello iniziale di inquadramento proposto: contratto di collaborazione a P.IVA.

 

Retribuzione proposta: in linea con le competenze effettivamente maturate nel tempo

 

Orario di lavoro: 9:00 – 13:00 / 14:00 – 18:00

 

Data prevista inserimento: immediato o compatibilmente con eventuale disponibilità del candidato prescelto.

 

La selezione è rivolta ad ambo i sessi.

Per info e candidature contattare lo studio interessato:

STUDIO ASSOCIATO DE.SA.
di Ing. S. De Luca & Ing. F. Sabini

Centro Direzionale "Blu Palace"
Viale Europa snc - 64023
Mosciano Sant'Angelo (TE) - Italy
P.IVA 01929950671 
Cell. +39 392 2029121

Web. www.desaingegneria.it

 

 

 

CNGeGL – Circolari n.11221 e n.11222 del 20.09.2018: "Avvisi"

 

Circolare n.11221: “Procedura affidamento servizi - Agenzia Demanio Calabria”

 

Oggetto: Procedura ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016 per l’affidamento dei servizi di progettazione, coordinamento della sicurezza, direzione lavori, contabilità e regolare esecuzione dei lavori di messa a norma degli impianti del “Palazzo Santa Caterina” a Catanzaro – Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Calabria.

 

Il CNGeGL informa che è disponibile, sul sito internet dell’Agenzia del Demanio, l’avviso di cui in oggetto. Per reperire il suddetto avviso è possibile utilizzare il seguente link: http://www.agenziademanio.it/opencms/it/gara/Affidamento-servizi-di-progettazione-coordinamento-della-sicurezza-direzione-lavori-contabilita-e-regolare-esecuzione-dei-lavori-di-messa-a-norma-degli-impianti-del-Palazzo-Santa-Caterina-a-Catanzaro.

Si precisa che i professionisti che possono presentare istanza di partecipazione alla presente indagine di mercato devono, tra l’altro, essere “iscritti al momento della presentazione della manifestazione di interesse alla Piattaforma di e-procurement “Acquistinretepa-mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione” con accreditamento all’iniziativa “Servizi Professionali – Architettonici, di costruzione, ingegneria, ispezione e catasto stradale” sottocategoria merceologica “Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione”.

Si evidenzia che la domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro le ore 12.00 del giorno 27/09/2018.

 

 

Circolare n.11222: “Aggiornamento elenco professionisti affidamento incarichi Comune Bollate - MI”

 

Oggetto: Avviso pubblico relativo all'Aggiornamento dell'Elenco dei professionisti esterni per affidamenti di incarichi di importo inferiore ad € 100.000,00 – Comune di Bollate (MI).

 

 

Il CNGeGL informa che è disponibile, sul sito internet del Comune di Bollate (MI), l’avviso di cui in oggetto. Per reperire il suddetto avviso è possibile utilizzare il seguente link: http://www.comune.bollate.mi.it/ita/1346/news/1788/avviso-pubblico-relativo-allaggiornamento-dellelenco-dei-professionisti-esterni-per-affidamenti-incarichi-di-dimporto-inferiore-ad--100000.htm.

Tale avviso è pubblicato fino al giorno 10 ottobre 2018.

 

 

 

 

 

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

CNGeGL: Circolare n. 11157 del 18 settembre 2018 - Eco e Sisma Bonus – Presentazione della campagna di comunicazione

Oggetto: Eco e Sisma Bonus – Presentazione della campagna di comunicazione.

 

Il CNGeGL informa che in data 18.09.2018 si è tenuto a Roma, presso la sede ANCE, la conferenza stampa di presentazione della campagna di comunicazione Eco e Sisma Bonus alla quale il Presidente Maurizio Savoncelli ha partecipato per conto del Consiglio Nazionale.

 

I contenuti e le finalità dell’iniziativa sono stati illustrati dai componenti della Filiera delle costruzioni (ANCE, i Consigli nazionali di ingegneri, architetti, geometri e geologi, Legambiente, ANACI, OICE, ISI e Federcostruzioni), protagonisti di un dibattito interessante, di alto livello e costruttivo.

 

Sono stati presentati, inoltre, il sito di progetto http://www.ecosismabonus.it/ ed una serie di strumenti informativi (cartacei, video e digitali) realizzati per promuovere – presso la più ampia platea dei cittadini - la conoscenza e l’utilizzo degli incentivi fiscali per la riqualificazione energetica e la messa in sicurezza sismica.

 

Il CNGeGL rivolge l’invito di approfondire le indicazioni emerse nel corso della conferenza stampa (riportate nella news pubblicata in data odierna sul sito www.geometrinrete.it ), di grande utilità per i professionisti tecnici, chiamati a svolgere un ruolo di primo piano per favorire l’avvio di un percorso nazionale di messa in sicurezza del patrimonio immobiliare esistente.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

News CNGeGL: Accatastamento fabbricati rurali: and the winner is…

l 78% delle pratiche di regolarizzazione dei fabbricati rurali da dichiarare al Catasto Fabbricati sono state espletate da geometri professionisti:  si stima che il valore indicativo delle parcelle emesse sfiori i 100 milioni di euro.

 

170mila pratiche gestite direttamente dai geometri, su un totale di 220 mila: i numeri, ufficializzati dal Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Maurizio Savoncelli in occasione della recente Assemblea dei Presidenti (cliccando sul seguente link troverete la news: http://www.cng.it/it/consiglio-nazionale/comunicazione/news/postdetail/news/la-relazione-del-presidente-cngegl-maurizio-savoncelli-allassemblea-dei-presidenti), testimoniano il primato della Categoria tra i professionisti abilitati allo svolgimento dell’iter previsto per l’accatastamento dei fabbricati rurali non ancora censiti nel Catasto Fabbricati, da effettuare in regime di ravvedimento operoso.


L’azione di regolarizzazione (secondo quanto stabilito dall’art. 13, commi 14-ter e 14-quater, D.L. n. 201/2011) era stata sollecitata dall’Agenzia delle Entrate che, per il tramite degli Uffici Provinciali, a maggio dello scorso anno aveva inviato oltre un milione di lettere agli intestatari dei circa 700.000 ex fabbricati rurali, o loro porzioni, ancora censiti nel Catasto Terreni invece che nel Catasto Fabbricati, invitandoli a sanare la posizione, anche in previsione di azioni massive di controllo sul territorio.


L’intervento tempestivo e “in forze” dei geometri – i più qualificati profili tecnici in ambito catastale – ha consentito ad una platea particolarmente ampia di intestatari di fabbricati rurali di risparmiare sulle sanzioni dovute per l’eventuale tardiva presentazione, oltre a fornire garanzia di correttezza delle procedure.


Per parte sua il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati ha promosso e attivato una serie di misure di stimolo (circolari ai Collegi, mailing massivi) finalizzate a garantire la massima visibilità all’iniziativa presso ciascun Iscritto, nella convinzione che vi fossero tutte le premesse per trasformarla in opportunità professionale.


I risultati? Il valore indicativo del totale delle parcelle emesse dai geometri sfiora i 100 milioni di euro.

 

Cliccando sul seguente link troverete l'infografica "I numeri del lavoro":   (http://www.cng.it/CMSContent/Consiglio-Nazionale/Repository/files_news/animazione_accatastamento_rurali.mp4).

 

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

News CNGeGL: Strumenti informativi a disposizione della Categoria e I percorsi accademici "a misura" dei diplomati CAT

 

Oggetto: Strumenti informativi a disposizione della Categoria.

 

 

Il CNGeGL informa che nell’alveo delle iniziative di comunicazione gestite dal Consiglio Nazionale, sono stati realizzati due agili strumenti informativi (video della durata di circa 1 minuto e mezzo ciascuno) dedicati a:

- percorsi di abilitazione per i diplomati CAT che intendono intraprendere la professione di geometra, visionabile al link: http://www.lanzafischettocorfini.it/cng_gl/social/il_geometra_in_tre_passi.mp4

 

 

- percorsi accademici “a misura di diplomati CAT” per quanti intendono proseguire gli studi, visionabile al link: http://www.lanzafischettocorfini.it/cng_gl/social/percorsi_accademici_geometra. mp4

 

 

OGGETTO: I percorsi accademici "a misura" dei diplomati CAT.

 

 

 

Conseguito il diploma CAT è possibile iscriversi a qualsiasi corso di laurea, alcuni dei quali consentono l’accesso all’esame di Stato per la libera professione senza l’obbligo del periodo di tirocinio

 

Si tratta, in particolare, delle lauree nelle classi L7 (Ingegneria civile e ambientale), L17 (Scienze dell’architettura), L21 (Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) ed L23 (Scienze e tecniche dell’edilizia), comprensive di tirocinio della durata di almeno 6 mesi.

 

In questo contesto si inseriscono una serie di percorsi accademici, avviati sul territorio, che rappresentano  il più adeguato e coerente proseguimento degli studi per i diplomati CAT:

 

4 Corsi di laurea triennale

“Costruzioni e Gestione del Territorio” in classe L7 (Ingegneria Civile e Ambientale) a Lodi, Mantova, Reggio Emilia, Rimini, Como e Sondrio, in collaborazione con gli atenei di Modena e Reggio Emilia (UNIMORE) e della Repubblica di San Marino. Di prossima attivazione anche a Sondrio (altri in via di definizione).

 

5 Poli tecnologici

A Grosseto, La Spezia, Olbia, Siena e Torino, in collaborazione con l’Università Telematica Uninettuno.

 

5 Lauree professionalizzanti

Ispirate al decreto Fedeli 935/2017, saranno attivate nell’anno accademico 2018-2019 presso l’Università degli Studi di Padova, l’Università degli Studi di Udine, il Politecnico di Bari, il Politecnico delle Marche.  Dall’anno accademico 2019-2020 anche presso l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”, l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, l’Università degli Studi di Brescia, l’Università degli Studi di Cagliari, l’Università degli Studi di Foggia, l’Università degli Studi di Palermo, l’Università degli Studi di Trento (altri in via di definizione).

 

Questi specifici percorsi accademici – caratterizzati da un’offerta didattica capace di implementare le conoscenze e le competenze utili all’esercizio della professione – anticipano di fatto quanto previsto dalla riforma del percorso di accesso elaborata dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (la “laurea del geometra”), oggi disegno di legge “Disciplina della professione di geometra e norme per l’adeguamento delle disposizioni concernenti le relative competenze professionali” (Atto Senato n. 57).

 

Segui l’iter dei lavori al link http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/Ddliter/48656.htm

 

 

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

CNGeGL: Circolare n.0010788 del 06.09.2018 – Split payment

OGGETTO: split payment - Legge n. 96 del 9 agosto 2018 di conversione del D.L. 12-07-2018 n. 87 recante " disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese" .

 

Il CNGeGL fa presente che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana serie generale n. 186 del 11 agosto 2018 è stata pubblicata la legge di conversione del D.L. 12 luglio 2018 n. 87 (c.d. "Decreto Dignità").

Pertanto, risulta confermata la disposizione di cui all'art. 12 del decreto legge citato, laddove prevede, a far data dal 14 luglio 2018, l'abolizione dello "split payment" (scissione dei pagamenti) per le prestazioni di servizi rese alle pubbliche amministrazioni dai professionisti cui compensi sono assoggettati a ritenuta alla fonte, a titolo di imposta sul reddito o a titolo di acconto, ai sensi dell'articolo 25 del DPR 600/1973.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.