REGIONE ABRUZZO, Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila: “AVVISO ALL’UTENZA”.

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo Uffici Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila: Rettifica Avviso del 30 Aprile 2018 (riportato sotto nel riquadro per opportuna conoscenza).

 

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica che:

Considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 05/02/2018, Prot. n. 0032434/18, con la quale si comunicava che a far data dal 01.04.2018 i nuovi progetti devono essere presentati sulla piattaforma MUDE-RA;

Visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 30/04/2018, Prot. n. 0122714/18, con la quale si comunicava che a far data dal 15.05.2018 tutte le pratiche devono pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (Condoni), Integrazioni);

Considerato che per problemi tecnici il sistema MUDE-RA non ha permesso la ricezione di: Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Integrazioni, Certificati di Idoneità Sismica (condoni), il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo;

Considerato altresì che per le Varianti, anche relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, il sistema MUDE-RA ne consente la ricezione;

Ritenuto che per tutte le procedure attualmente implementate nel sistema MUDE-RA (Nuovi progetti e Progetti di Variante sia di pratiche MUDE-RA che di pratiche cartacee) debba mantenersi l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

Ritenuto che per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

Ritenuto che per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Certificati di Idoneità Sismica (condoni) il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

 

per tutti i Progetti, siano Nuovi o di Variante (anche di pratiche originariamente cartacee), è mantenuto l’obbligo dell’utilizzo della piattaforma MUDE-RA come unico mezzo di trasmissione e che tale obbligo si intende anche per tutti gli adempimenti successivi e le comunicazioni che dovranno essere trasmesse (Integrazioni, Inizio lavori, RSU, Collaudi);

per le Integrazioni relative a pratiche il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo le relative trasmissioni devono essere effettuate in formato cartaceo, nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, fissando il termine ultimo al 31 Luglio 2018;

per le Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Dichiarazioni di Conformità e Certificati di Regolare Esecuzione il cui iter amministrativo era stato precedentemente avviato in formato cartaceo e per i Certificati di Idoneità Sismica (condoni), nelle more di adeguare il sistema MUDE-RA, le relative trasmissioni devono essere effettuate a mezzo PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

 

AVVISO PRECEDENTE:

 

REGIONE ABRUZZO Giunta Regionale Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali SERVIZIO GENIO CIVILE L’AQUILA - DPC018 - comunicazione del 30.04.2018.

 

Oggetto: Termine per la presentazione delle pratiche in formato cartaceo - Ufficio Sismica del Servizio Genio Civile di L’Aquila.

  

Il dirigente del servizio, Ing. Giancarlo MISANTONI, comunica che:

considerato che dal 2 maggio 2017 il Genio Civile della Regione Abruzzo ha attivato il servizio di gestione telematica delle richieste di Autorizzazione / Deposito sismico per la presentazione delle istanze online (piattaforma MUDE-RA) al fine di transitare dalla gestione cartacea delle pratiche alla gestione telematica;

visto l’Avviso all’Utenza a firma del Dirigente del Servizio Ing. Giancarlo Misantoni del 05/02/2018, Prot. n. 0032434/18, con la quale si comunicava che le istanze sismiche devono essere presentate sul sistema informatizzato MUDE-RA con decorrenza 01.04.2018;

considerato che pervengono ancora numerose richieste da parte di professionisti di poter presentare le pratiche sismiche su supporto cartaceo oltre la scadenza prefissata e che tali richieste non possono trovare accoglimento in quanto non ricevibili;

ritenuto che anche per tutte quelle pratiche il cui iter è stato precedentemente avviato in formato cartaceo, devono essere trasmesse tramite la piattaforma MUDE-RA, le successive eventuali Varianti, Integrazioni, RSU e Collaudi;

 

che a far data dal 15/05/2018 tutte le pratiche dovranno pervenire esclusivamente tramite il portale MUDE-RA, anche per quelle il cui iter amministrativo è stato precedentemente avviato in formato cartaceo (Varianti, Relazioni a Strutture Ultimate, Collaudi, Condoni, Integrazioni).

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio