Carte IGM di tutta l’Italia on line

Il Ministero dell’Ambiente ha messo a disposizione, gratuitamente, per tutti, tutta la cartografia ufficiale IGM al 25000, 100000 e 250000 e molte altre carte. Tutto questo sul Geoportale Nazionale, che contiene anche altri servizi interessanti, quali la trasformazione di coordinate.

Le carte sono sovrapponibili in trasparenza alle viste da satellite e sono navigabili con vari strumenti messi a disposizione.

E’ possibile anche riprendere misure di lunghezze ed aree.

Complessivamente, su tutto il territorio nazionale, sono disponibili le seguenti carte:

– Servizi di rete 

– Carta IGM scala 1:25000 – Regioni zona WGS84-UTM33 – Metadati risorsa on-line – WMS 1.3.0 – Formato Tiff – Viewer

– Carta IGM scala 100.000 – Regioni zona WGS84-UTM33 – Metadati risorsa on-line – WMS 1.3.0 – Formato Tiff – Viewer

– Carta IGM scala 1:250000 – WMS – Metadati risorsa on-line – WMS 1.3.0 – Formato Tiff

– Atlante De Agostini

– Aree studio per l’analisi di dissesto

– Habitat a rischio

– Incendi 2001-2005

– Modelli di sombustibile

– Rischio Incendi

– Desertificazione

– Catalogo Frane

– Progetto coste 

– Catalogo WMS

– Catalogo CSW

– Catalogo WFS

– Prodotti LiDAR – Regione Sicilia

Tutti questi elementi rappresentano dei lucidi che possono essere attivati o disattivati e ne può essere controllata la percentuale di trasparenza.

La cartografia è dotata anche di una funzione di ricerca, per individuare rapidamente una zona tramite i toponimi.  

Il Geoportale Nazionale consente a chiunque disponga di un collegamento Internet – studiosi, ricercatori, amministratori, privati cittadini – di visualizzare ed utilizzare senza alcun onere la cartografia di proprio interesse, selezionandola proprio come se si trovasse sugli scaffali di una biblioteca.

Possono essere individuate due tipologie di utenti finali del GN. Alla prima appartengono tutti coloro interessati ad una semplice visualizzazione della cartografia disponibile, che può essere consultata esattamente come si sfoglia un libro. Alla seconda appartengono coloro che, per professione o per studio, hanno necessità di elaborare i dati territoriali e ambientali presenti sul Portale e lo possono fare grazie ai servizi WMSWFS e WCS messi a disposizione e che consentono l’interoperabilità dei dati.

Di seguito indichiamo il link dove visionare la notizia e i relativi collegamenti: https://coseerobe.gbvitrano.it/carte-igm-di-tutta-litalia-on-line.html

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.