Chiarimenti operativi per la soppressione delle aree urbane (F1)

 

Chiarimenti operativi per la soppressione delle aree urbane (F1)

 

e conseguente passaggio al catasto terreni

 

 

 

** Semplificazione operativa **

 

 

 

A partire dalla data odierna, la soppressione delle aree urbane, ovvero delle aree già censite in categoria F1, potrà avvenire direttamente allegando alla pratica Docfa di soppressione dell’area urbana anche il modello 26 relativo al passaggio della particella al catasto terreni.

 

Il modello 26 a corredo della pratica Docfa dovrà essere compilato completamente in tutte le sue parti, dovrà contenere anche l’autocertificazione ed il documento di riconoscimento come da prassi vigente.

 

Dovrà avere una estensione .tif o .pdf di tipo A, dovrà essere firmato digitalmente e dovrà essere “allegato” in fase di invio della pratica Docfa all’Agenzia delle Entrate tramite il portale Sister.

 

Sarà necessario relazionare la soppressione della particella all’urbano ed il conseguente passaggio al catasto terreni nel quadro D – “Relazione Tecnica” del Docfa inserendo la dicitura:

 

“La particella XXX passa al catasto terreni con modello 26 allegato alla presente pratica Docfa”.

 

L’Ufficio del Territorio, provvederà all’evasione completa della pratica.

 

 

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria

 

 

 

Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.