CNGeGL – Circolare Agenzia Entrate: Nuovi criteri di classamento.

OGGETTO: Nuovi criteri di classamento di taluni beni immobili ubicati nell’ambito dei porti di rilevanza economica nazionale ed internazionale di competenza delle Autorità di sistema portuale di cui all'Allegato A alla legge 28 gennaio 1994, n.84 – Modifiche apportate alla procedura DOCFA (nuova versione 4.00.5) ed al relativo servizio di trasmissione telematica (SISTER).

 

Il CNGeGL invia la comunicazione pervenuta dall’Agenzia delle Entrate del 2 luglio u.s., prot. n.231806 concernente quanto indicato in oggetto. Oltre a ciò informa che il documento di seguito riporta nel dettaglio le modifiche introdotte nella nuova versione della procedura DOCFA nonché al sistema di trasmissione telematica degli atti di aggiornamento catastali.

Allegato: Comunicazione Agenzia Entrate .

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Agenzia Entrate: Attivazione del servizio assistenza e prenotazione on-line.

Oggetto: Attivazione del servizio assistenza e prenotazione online [entrate|agedp-te|registro ufficiale|29008|10-07-2019][132328745|127108086].

Il Direttore Provinciale di Teramo, Serafino Colaiuda, in conformità alle linee operative dell’Agenzia delle Entrate, intende avviare un percorso finalizzato ad attuare livelli di erogazione dei servizi improntati a semplicità di utilizzo e accessibilità per via telematica.

L’obiettivo che si vuole realizzare è duplice: da un lato, fornire un apporto concreto alla riduzione del tax gap; dall’altro, migliorare, in termini di efficienza ed economicità, l’azione amministrativa.

In tale prospettiva, sarà predisposto un sistema di servizi che possa agevolare il contribuente nell’assolvimento spontaneo degli obblighi fiscali e, contestualmente, produrre un ritorno all’ufficio in termini di una migliore e più efficiente organizzazione interna nonché di una più dinamica e meglio articolata gestione delle diverse attività, maggiormente rispondente alle richieste e necessità dell’utenza.

Nel dettaglio, saranno attuate una serie di iniziative volte a semplificare l’accesso ai servizi catastali, la consultazione, anche attraverso un canale dedicato di prenotazione preventiva, della documentazione conservata dall’ufficio e l’acquisizione di qualificate consulenze tecniche.

A tal fine, in una prima fase verrà avviato un servizio di assistenza tecnica dedicata che consentirà di accedere agli sportelli di consulenza catastale attraverso i servizi di “assistenza all’utenza professionale Catasto Terreni”, per i chiarimenti relativi alla presentazione delle dichiarazioni di aggiornamento del Catasto Terreni, e di “assistenza all’utenza professionale Catasto Fabbricati”, per i chiarimenti relativi alla presentazione di dichiarazioni di aggiornamento del Catasto Edilizio Urbano.

Tale servizio, attivo dal 22 luglio p.v., sarà accessibile attraverso il sito istituzionale dell’Agenzia mediante il seguente percorso" cliccare qui "

Il servizio è rivolto all’utenza professionale che necessiti di chiarimenti per la predisposizione di atti di aggiornamento catastale e/o per l’approfondimento di problematiche emerse a seguito della presentazione di atti di aggiornamento respinti dall’ufficio.

Per accedere al servizio di assistenza tecnica dedicata, sarà necessario rispettare il seguente iter:

- prenotarsi sul sito internet dell’Agenzia;

- ritirare il pass di accesso presso la postazione dedicata alla prima informazione dell’ufficio Territoriale di Teramo, posto al piano terra;

- recarsi al piano terzo dell’ufficio e presentarsi, nell’orario previsto, all’appuntamento con il funzionario addetto al servizio.

L’eventuale ritardo all’appuntamento comporterà l’annullamento dello stesso e la necessità di prenotarsi nuovamente per fissare una diversa data.

L’attivazione del servizio di assistenza tecnica dedicata all’utenza professionale, unitamente al servizio di prima assistenza già attivo al piano terra dell’ufficio (presso i locali dell’Ufficio Territoriale di Teramo) e che sarà dedicato esclusivamente alla soluzione di problematiche avanzate dall’utenza non tecnica, costituisce un primo passo verso la trasparenza, la semplicità di utilizzo e l’accessibilità telematica dei servizi catastali.

Il servizio di prenotazione sarà successivamente esteso anche alla consultazione della documentazione catastale cartacea e consentirà una risposta più rapida ed efficace alle molteplici richieste di consultazione della banca dati catastale; il tutto attraverso un costante coinvolgimento delle categorie professionali, rappresentate dagli intestati Ordini e Collegi, che verranno periodicamente interessate e consultate, al fine di verificare l’impatto delle innovazioni proposte.

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria del Collegio

 

A.T.E.R. Teramo: Piattaforma online “Traspare”.

 

OGGETTO: Piattaforma online “traspare”.

 

Il Responsabile della trasparenza dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale di Teramo, Dott. Raffaele Foschini, comunica che sul sito della loro Azienda è attiva la piattaforma online “Traspare”, portale telematico per l’iscrizione degli operatori economici di fiducia dell’A.T.E.R. di Teramo, attivata ai sensi dell’art.52 del D.Lgs. 50/2016.

 

Cordiali saluti

 

La Segreteria

 

CNGeGL: Circolare n.7100 del 20.06.2019 – Termine presentazione domande per esame REV –

Oggetto: REV - termine presentazione domande per esame REV.

 

Il CNGeGL comunica che è fissato al 6 settembre 2019 il termine ultimo per la presentazione delle domande d’esame REV, la cui data verrà resa nota successivamente.

Pertanto, entro e non oltre tale termine gli interessati dovranno compilare ed inviare la domanda on line, sul sito www.rev.cng.it.

Le domande che perverranno oltre il termine sopra indicato non saranno prese in considerazione per l’attuale sessione ma saranno esaminate nella sessione d’esame successiva all’Assemblea Generale TEGoVA dell’autunno 2019, che presumibilmente avrà luogo nella primavera 2020.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

CASSA GEOMETRI: CIRCOLARE N.000363251 DEL 17.06.2019 “ADEMPIMENTI DICHIARATIVI E CONTRIBUTIVI PER IL 2019”.

OGGETTOAdempimenti dichiarativi e contributivi per il 2019.

 

Come di consueto, per agevolare l'adempimento degli obblighi dichiarativi e contributivi, la Cassa nei prossimi giorni procederà all'invio di una comunicazione agli associati contenente le indicazioni relative alle modalità operative ed alle scadenze.

Per un quadro riepilogativo completo, nella tabella che segue si riportano gli importi della contribuzione minima dovuta in relazione alle diverse posizioni iscrittive:

 

Categoria di iscritti

Contributi: minimi anno 2019

Soggettivo

Integrativo

Maternità

Iscritti obbligatori pensionati attivi

(ad eccezione dei pensionati di invalidità)

€ 3.285,00

€ 1.645,00

€ 10,00

Pensionati di invalidità iscritti Cassa

€ 1.642,50

€ 1.645,00

€ 10,00

Neodiplomati per i primi 2 anni praticanti

€ 821,25

€ 0,00

€ 10,00

Neodiplomati per i successivi 3 anni

€ 1.642,50

€ 0,00

€ 10,00

 

Per quel che riguarda le autoliquidazioni, si rammenta che:

- per il contributo soggettivo la percentuale da applicare per il 2019 è pari al 18% del reddito dichiarato sino ad € 154.350,00 e al 3,50% per la parte eccedente;

- per i neodiplomati, per i primi due anni la percentuale è pari al 4,50% del reddito sino a € 154.350,00 e allo 0,88% per il restante, mentre nei successivi tre anni le percentuali sono rispettivamente pari al 9,00% ed al 1,75%;

- per il contributo integrativo la percentuale resta confermata al 5,00%, salvo che l'attività professionale sia stata svolta per le Pubbliche Amministrazioni nel qual caso è pari al 4,00%.

 

Per quel che riguarda le modalità operative e le scadenze, si riporta un sintetico vademecum, analogo a quello che la Cassa Geometri invia agli associati, contenente le indicazioni riferite agli adempimenti dichiarativi e contributivi, diverse a seconda che il geometra sia tenuto a presentare il modello Redditi 2019 oppure ne sia esonerato in quanto non possessore di partita IVA professionale attiva, né titolare di redditi di natura professionale.

Riguardo alla dichiarazione 2019, il relativo obbligo ricade su tutti i geometri che sono stati iscritti nel corso del 2018, indipendentemente dal fatto che risultino ad oggi cancellati o iscritti, anche nel caso in cui le dichiarazioni fiscali non siano state presentate all'Agenzia delle Entrate o siano negative.

 

Con riferimento invece alle posizioni dei neo iscritti 2019 e re-iscritti 2019 che nel 2018 non erano iscritti e dei praticanti che non devono la dichiarazione dei redditi, è confermata anche per questo anno la possibilità di pagare i contributi minimi avvalendosi di due modalità alternative:

1. tramite il Portale dei Pagamenti - funzione "Pagamento minimi", in unica soluzione o in forma rateale, con l'applicazione degli interessi nella misura del 4,00% su base annua, secondo le scadenze fiscali, utilizzando gli strumenti già presenti, compreso il modello F24 Accise;

2. in 4 rate a partire da febbraio 2020 fino a maggio 2020, per il primo anno di iscrizione, senza aggravio di oneri accessori e pagando interessi pari al 4,00% su base annua, utilizzando i bollettini di incasso domiciliato che saranno inviati dalla Cassa Geometri all'inizio del 2020 tramite PEC/e-mail. Per usufruire di questa modalità non è necessario presentare alcuna richiesta alla Cassa Geometri.

 

La Cassa segnala, infine, che sul loro sito web istituzionale è da oggi disponibile:

- la sezione dedicata agli adempimenti dichiarativi e contributivi 2019 dove reperire tutte le informazioni sempre aggiornate, sia sui pagamenti che sulla dichiarazione reddituale;

- un motore di calcolo nell'area riservata che simula gli importi contributivi da versare in base ai dati reddituali inseriti e consente di stampare un fac-simile di F24 Accise con i codici dei vari contributi e le eventuali rate in caso di rateazione.

La Cassa inoltre consiglia agli iscritti e/o ai loro commercialisti di utilizzare il motore di calcolo al fine di evitare errori di quantificazione degli importi o di indicazione dei codici e degli anni di riferimento;

- sempre nell'area riservata, il fac-simile del quadro RR da riportare fedelmente sul modello Redditi da presentare dall'Agenzia delle Entrate, con l'indicazione personalizzata della posizione giuridica e dell'importo dei minimi 2019 dovuti.

 

Le scadenze di pagamento tramite F24 sono quelle fiscali riportate nelle tabelle di cui all'allegato 1, salvo proroghe.

 

VADEMECUM OBBLIGHI DICHIARATIVI E CONTRIBUTIVI

 

1) GEOMETRI OBBLIGATI ALLA PRESENTAZIONE DEL MODELLO REDDITI 2019

 

Il pagamento della contribuzione obbligatoria 2019 può essere effettuato attraverso le seguenti modalità, con la possibilità di compensare eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta:

 delega F24 accise secondo le scadenze e le dilazioni previste dall'Agenzia delle Entrate per il pagamento delle imposte dirette;

 

• 10 rate di importo uguale.

   - tramite la funzione "Rateizzazione contributi 2019" sul Portale dei Pagamenti dell'area riservata del sito;

   - Scadenza differita del 31/07/2019 (salvo proroghe disposte dall'Agenzia delle Entrate);

   - Rata calcolata in automatico dalla procedura inserendo i dati reddituali;

   - Scadenza mensile entro il giorno 27 di ogni mese (prima rata avente scadenza il 27 settembre 2019 e ultima rata avente scadenza il 27 giugno 2020);

   - Interesse nella misura del 4% annuo;

   - Versamento tramite Mav, MyBank, PostePay o BancoPosta online, bollettini di incasso domiciliato postale e carta di credito.

 

N.B. Nel caso si compensino eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta, sarà necessario, almeno 15 giorni prima dell'attivazione della rateizzazione, effettuare la compensazione tramite F24 accise.

N.B. La Contribuzione da versare nell’anno 2019 comprende anche l’eventuale autoliquidazione dell’integrativo minimo per l’anno 2018, mentre non comprende il contributivo integrativo minimo per l’anno 2018, che nel caso di mancato versamento sarà comunque dovuto e potrà essere sanato con il servizio
“Portale dei Pagamenti”.

 

 carta geometri per effettuare il versamento con il modello F24 accise direttamente tramite l'Area Riservata del sito della CIPAG, usufruendo in tal modo dell'ulteriore rateizzazione prevista per tale modalità di pagamento.

 

Qualunque sia la scelta della modalità di pagamento, permane l'obbligo di presentare la dichiarazione entro il 30 settembre 2019 attraverso la Sezione III del Quadro RR.

Infatti, l'anticipazione dei dati reddituali fornita in sede di richiesta di rateizzazione ha il solo scopo di consentire il calcolo delle rate e non può essere considerata sostitutiva di quella fiscale.

 

2) GEOMETRI ESONERATI DALLA PRESENTAZIONE DEL MODELLO REDDITI 2019

(senza partita IVA professionale nel 2018 e senza redditi di natura professionale)

 

Il geometra è comunque tenuto ad effettuare il versamento della contribuzione utilizzando l'apposita procedura "Pagamento Minimi" del "Portale dei Pagamenti", presente nell' area riservata sul sito web della Cassa Geometri oppure optare per il pagamento della contribuzione in 10 rate alle condizioni e secondo le modalità sopra riferite al punto 2.

In entrambi i casi la Cassa assumerà automaticamente per i redditi lrpef ed i volumi d'affari professionali Iva valori pari a ZERO.

Quale che sia l'opzione di pagamento scelta il termine entro il quale effettuare tali adempimenti è quello della scadenza differita del 31 luglio 2019, salvo proroghe disposte dall'Agenzia delle Entrate.

Allegato 1

CONTRIBUENTI TITOLARI DI PARTITA IVA INDIVIDUALE

 

RATA

Scadenze ordinarie

Scadenze differite*

VERSAMENTO

INTERESSI

VERSAMENTO

INTERESSI

1 luglio

0,00 %

31 luglio

0,00 %

16 luglio

0,17 %

20 agosto

0,18 %

20 agosto

0,50 %

16 settembre

0,51 %

16 settembre

0,83 %

16 ottobre

0,84 %

16 ottobre

1,16 %

18 novembre

1,17 %

6a

18 novembre

1,49 %

 

 

(*) In questo caso l'importo da rateizzare deve essere preventivamente maggiorato dello 0,40%.

 

CONTRIBUENTI NON TITOLARI DI PARTITA IVA INDIVIDIALE

 

RATA

Scadenze ordinarie

Scadenze differite*

VERSAMENTO

INTERESSI

VERSAMENTO

INTERESSI

1 luglio

0,00 %

31 luglio

0,00 %

31 luglio

0,32 %

31 luglio

0,00 %

2 settembre

0,65 %

2 settembre

0,33 %

30 settembre

0,98 %

30 settembre

0,66 %

31 ottobre

1,31 %

31 ottobre

0,99 %

6a

2 dicembre

1,64 %

2 dicembre 

1,32 % 

 (*) In questo caso l'importo da rateizzare deve essere preventivamente maggiorato dello 0,40 per cento.

 

 

Di seguito il file in pdf: " Adempimenti dichiarativi e contributivi per il 2019 " .

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

“La Casa Attiva” – assemblea pubblica su ricostruzione privata post sisma 2016.

OGGETTO: “Come sbloccare la ricostruzione post sisma in 90 giorni” 21 giugno 2019 ore 18.00 presso l’auditorium del Parco della Scienza – Teramo.

 

Comunichiamo che “La Casa Attiva – Società di Ingegneria” srl invita tutti gli iscritti a partecipare all’Assemblea pubblica inerente: “ricostruzione privata post sisma 2016”.

Di seguito l’invito:  " Invito assemblea " .

 

Cordiali saluti

La Segreteria

Circolare USRC n. 9 del 13/06/2019

OGGETTO: Chiarimenti circa le categorie delle priorità di cui all’art. 10 del decreto USRC n.1 alla quale ascrivere le finiture e impianti assenti della Circolare USRC n.1.

 

 

Il titolare dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione dei Comuni del Cratere, l’Ing. Raffaello Fico comunica che è stata pubblicata la Circolare USRC n. 9 del 13/06/2019 (" cliccare qui per scaricarla ") che contiene alcuni chiarimenti circa le categorie delle priorità di cui all’art. 10 del Decreto USRC n.1 alla quale ascrivere le finiture e impianti assenti per le quali si richiede il contributo ai sensi della Circolare USRC n.1.

I chiarimenti sono da applicarsi alle istanze da presentarsi e a quelle ancora non pervenute all'ammissione a contributo da parte dell’ufficio competente.

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Regione Abruzzo - Protocollo n.0173810/19 di martedì 11/06/2019

OGGETTO: Modifica giornata di apertura al pubblico dell’URP.

 

 

 

Il Dott. Vincenzo Rivera, in qualità di Direttore dell’Ufficio Speciale Ricostruzione post sisma 2016, Regione Abruzzo, avvisa l’utenza che a partire dal 20 giugno 2019 l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’USR anticiperà l’apertura alla giornata di giovedì, anziché di venerdì, con orario 09:00 - 12:00.

Per l’effetto, il 14 giugno 2019 sarà l’ultimo giorno di apertura al venerdì.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

Pensionati: attiva la procedura online per il modello DF-RED 2019

 

 

E' attiva (nell’area riservata della Cassa Geometri) la procedura online per la compilazione e l'invio da parte dei pensionati del modello DF-RED 2019, che dovrà essere presentato entro il 30 settembre 2019.

Il modello DF-RED va compilato per dichiarare i redditi percepiti e le eventuali variazioni delle detrazioni di imposta spettanti e deve essere inviato anche se la situazione reddituale rimane invariata rispetto all’anno precedente.

In caso di mancata presentazione della dichiarazione, la Cassa Geometri può sospendere o ridurre le eventuali prestazioni collegate al reddito già erogate, non potendo accertare i dati reddituali indispensabili per quantificarle.

Per compilare il modello è sufficiente accedere dall’home page del sito della Cassa all'Area Riservata, con credenziali già in proprio possesso, e cliccare su “Modello DF-RED”.

Le modalità di accesso all’Area Riservata variano a seconda del tipo di pensione percepita:

In fase di compilazione del modello il pensionato troverà il “QUADRO B - RICHIESTA DELLE DETRAZIONI DALL'IMPOSTA” già precompilato con i dati indicati nell’ultimo modello trasmesso; potrà quindi confermarlo o modificarlo nel caso i dati fossero variati.
Per evitare errori di compilazione, che potrebbero poi comportare notevoli diminuzioni dell’importo di pensione in pagamento, si invita a leggere attentamente le “ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO” all’interno della sezione GUIDE del sito web, dove sono disponibili anche le guide filmate per la compilazione, è possibile cliccare sul seguente link per visionarle:
http://www.geometrinrete.it/it/cassa/guide/modello-df-red.

Si precisa che, in caso di titolarità di più trattamenti pensionistici, le detrazioni di imposta eventualmente spettanti devono essere richieste su tutte le pensioni in pagamento.

E’ possibile anche trasmettere il modello DF-RED2019 cartaceo (cliccare qui, per scaricare il modello) in uno dei seguenti modi:

1)  entro e non oltre le ore 12:30 di venerdì 27 settembre 2019, compilato in ogni sua parte e firmato a mezzo e-mail all’indirizzo: info@collegiogeometriteramo.it;

2)    oppure recandosi presso il Collegio, esclusivamente negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

Provvederà la Segreteria ad inviarlo entro la scadenza.

Preghiamo di non ricordarsene l’ultimo giorno di venire presso i nostri uffici (cioè lunedì 30 settembre 2019), non assicuriamo che la connessione all’area riservata possa funzionare correttamente.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

CNGeGL: Circolare n.6423 del 06.06.2019 - Norma UNI 11477

OGGETTO: Norma UNI 11477 – Richiesta dati.

 

Il CNGeGL informa che è in fase di revisione la norma UNI 11477:2013 – riguardante il “Patrocinatore stragiudiziale professionista del risarcimento del danno”.

Le nuove direttive europee prevedono, in fase di revisione, l’adeguamento agli standard di certificazione europei, che chiedono di indicare l’impatto numerico dei fruitori di detta norma.

A tal fine questo Collegio chiede, ai propri iscritti, i nominativi che svolgono tale attività, entro e non oltre lunedì 1 luglio 2019.

Si prega di rispondere esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo: info@collegiogeometriteramo.it  scrivendo nell’oggetto: “Norma UNI 11477 – Invio dati” e nell’e-mail i seguenti dati:

 

Cognome:

 

Nome:

 

N. iscrizione Albo:

 

Cellulare:

 

E-mail:

 

Pec:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cordiali saluti

La Segreteria del Collegio

QUOTA ISCRIZIONE ALBO ANNO 2019 - SOLLECITO

Comunichiamo a chi non avesse ancora provveduto che la tassa di iscrizione all'Albo per l'anno 2019, già scaduta il 31 gennaio scorso, deve essere versata.  

Il pagamento deve essere effettuato direttamente al Collegio attraverso bonifico bancario o presso la Segreteria.

Di seguito riportiamo le coordinate bancarie

BENEFICIARIO: Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Teramo – Via A. De Albentiis n. 12 64100 Teramo

 

IBAN: IT 63 O 03111 15300 000000002887

 

Importo: 180,00 (euro centottanta/00)

 

Causale: Quota anno 2019

Il pagamento della quota è obbligatorio e fondamentale per un migliore servizio a favore della nostra Categoria.

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Navigando il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.